top of page
tuteladelconsumatorefotoavvocato_edited.jpg

Studio Legale Fusco

IL CONSUMATORE, LE PICCOLE E MEDIE AZIENDE: LA DIFESA DEI LORO DIRITTI

Lo studio legale Fusco è specializzato nella tutela del consumatore, e nella tutela dei diritti delle piccole e medie aziende. Utilizziamo tutti gli strumenti che sono posti a disposizione dall'ordinamento e soprattutto gli strumenti innovativi delle procedure pre contenziose e conciliative. Solo se sarà necessario procederemo insieme  con te a valutare l'eventuale  azione legale.

Come possiamo aiutarti?

Condominio

Risolvi i problemi nati nel tuo condominio, e se voi possiamo essere al tuo fianco anche in assemblea.

Famiglia

Risolvi i problemi in famiglia, separazione, divorzi, affidamento minori, amministrazione di sostegno curatele.

Telefonia ed Utenze

Possiamo aiutarti a risolvere spesso estragiudizialmente utilizzando al    conciliazione AGCOM e ARERA.

Vacanze

Se la tua vacanza è stata rovinata da ritardi o cancellazioni di voli o treni, hai diritti che possono essere risarciti.

Il nostro team di avvocati

Le Nostre Vittorie

DECISIONI E SENTENZE OTTENUTE PER VOI

Siamo orgogliosi di condividere alcune delle nostre vittorie  più recenti.
TUTELA  DEL CONSUMATORE E  DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE - LATINA - si impegna ad offrire un servizio clienti di alto livello e fa di tutto per assicurarsi che i propri utenti siano soddisfatti dei prodotti e dei servizi offerti. Se vuoi utilizzare un nostro servizio o vuoi condividere la tua esperienza, contattaci. Ascolteremo con piacere.

Buca stradale - Risarcimento del danno

Il Giudice di pace di Latina  ha condannato, con la  sentenza 587/2020 la società di servizi che aveva effettuato opere sul manto stradale senza poi procedere al corretto ripristino, con la conseguenza  che alcuni automobilisti avevano subito danni dalla buca creatasi sull'asfalto. Viene ribadita, con la sentenza  ottenuta dall'Avv. Fusco la piena responsabilità dei soggetti proprietari della strada e di coloro che, su autorizzazione del proprietario consentono lavori di posa cavi senza poi garantire il pieno rispristino.

L'azione  ha portato al riconoscimento del pieno risarcimento del danno.

articolo.jpg

Divorzio - Affidamento esclusivo

Il Giudice di pace di Latina  ha condannato, con la  sentenza 587/2020 la società di servizi che aveva effettuato opere sul manto stradale senza poi procedere al corretto ripristino, con la conseguenza  che alcuni automobilisti avevano subito danni dalla buca creatasi sull'asfalto. Viene ribadita, con la sentenza  ottenuta dall'Avv. Fusco la piena responsabilità dei soggetti proprietari della strada e di coloro che, su autorizzazione del proprietario consentono lavori di posa cavi senza poi garantire il pieno rispristino.

L'azione  ha portato al riconoscimento del pieno risarcimento del danno.

dall'Avv. Fusco la piena responsabilità dei soggetti proprietari della strada e di coloro che, su autorizzazione del proprietario consentono lavori di posa cavi senza poi garantire il pieno rispristino.

L'azione  ha portato al riconoscimento del pieno risarcimento del danno.

gettyimages-90686365-612x612.jpg

FAQ

Avete un problema con la vs. linea telefonica?

Occorre immediatamente segnalare al  tuo gestore il problema, meglio per iscritto, in caso contrario segna data e numero dell'operatore  che ti risponde. Se  entro 24 ore il tuo telefono non funziona, puoi rivolgerti a noi per attivare un procedimento conciliativo e richiedere un provvedimento d'urgenza al Corecom, ente designato per la gestione dei contenziosi con i gestori telefonici. Entro 5 giorni il gestore deve rispondere e indicare la motivazione, procedere a risolvere il guasto e dovrà riconoscerti gli indennizzi dovuti!! Spesso si tratta di importi abbastanza elevati. e se la tua utenza è BUSINESS l'indennizzo si raddoppia!!​ Noi siamo a tua completa disposizione

Quanto mi costa?

L'iscrizione all'associazione costa 5 €uro e consente per un intero anno di ottenere consulenze telefoniche ed urgenti  sui problemi che dovrai risolvere nel quotidiano. Solo le spese per risolvere il tuo problema ti saranno richieste. I nostri onorari verranno addebitati alla controparte

  • Avete un problema con la vs. linea telefonica?
    Occorre immediatamente segnalare al tuo gestore il problema, meglio per iscritto, in caso contrario segna data e numero dell'operatore che ti risponde. Se entro 24 ore il tuo telefono non funziona, puoi rivolgerti a noi per attivare un procedimento conciliativo e richiedere un provvedimento d'urgenza al Corecom, ente designato per la gestione dei contenziosi con i gestori telefonici. Entro 5 giorni il gestore deve rispondere e indicare la motivazione, procedere a risolvere il guasto e dovrà riconoscerti gli indennizzi dovuti!! Spesso si tratta di importi abbastanza elevati. e se la tua utenza è BUSINESS l'indennizzo si raddoppia!!​ Noi siamo a tua completa disposizione
  • Quanto mi costa?
    L'iscrizione all'associazione costa 5 €uro e consente per un intero anno di ottenere consulenze telefoniche ed urgenti sui problemi che dovrai risolvere nel quotidiano. Solo le spese per risolvere il tuo problema ti saranno richieste. I nostri onorari verranno addebitati alla controparte
  • Cosa posso fare se mi viene recapitata una fattura elevatissima di energia o gas con consumi vecchi di anni?
    Occorre sapere che da pochi anni è in vigore la prescrizione breve per i consumi non fatturati. I gestori sono tenuti a non richiedere le somme se sono trascorsi due anni dalla data di utilizzo del servizio.Leggiamo insieme la fattura e portaci tutti i documenti in tuo possesso. Ti aiutiamo noi. Oltre al reclamo è sempre necessario effettuare la conciliazione obbligatoria presso l'ARERA Autorità Gas Luce Acqua, posta a difesa dei consumatori e delle piccole e medie aziende
  • HO ACQUISTATO SU UN SITO WEB E NON HO RICEVUTO NULLA.
    ANCHE SE L'ACQUISTO E' STATO EFFETTUATO IN UN PAESE EUROPEO, LA COMMISSIONE EUROPEA HA ISTITUITO UN PROCEDIMENTO PER LA RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE. SE HAI LA DOCUMENTAZIONE POTRAI RIVOLGERTI A NOI PER OTTENERE IL RISTORO DI QUANTO VERSATO
  • CORONAVIRUS: VIAGGI E BIGLIETTI. COSA SUCCEDE ?
    Occorre immediatamente segnalare al tuo gestore il problema, meglio per iscritto, in caso contrario segna data e numero dell'operatore che ti risponde. Se entro 24 ore il tuo telefono non funziona, puoi rivolgerti a noi per attivare un procedimento conciliativo e richiedere un provvedimento d'urgenza al Corecom, ente designato per la gestione dei contenziosi con i gestori te Ho chiesto il rimborso di un biglietto del treno, ma il vettore mi ha proposto un voucher di pari valore da utilizzare entro 12 mesi. E’ corretto? Si, le norme consentono anche l’emissione di un voucher in questo particolare periodo. Non si esclude tuttavia che si possa insistere per il rimborso in denaro 3) Quanto tempo ho per chiedere il rimborso di un volo aereo cancellato a causa del Coronavirus? Si hanno 30 giorni di tempo per inviare formale richiesta di rimborso, da quando il volo è stato cancellato. 4) Circa 10 giorni fa ho richiesto il rimborso per un soggiorno in una struttura alberghiera, previsto durante il periodo delle restrizioni, ma ancora non ho ricevuto nulla. Come posso fare? Gli esercenti hanno 15 giorni di tempo per erogare il rimborso od emettere un voucher di pari valore. 5) Ho acquistato 4 biglietti aerei tramite un’agenzia di viaggi che opera online; la partenza era prevista durante il periodo delle restrizioni. A chi devo chiedere il rimborso, all’agenzia o al vettore? In questo caso, consigliamo di presentare la richiesta sia all’agenzia, sia al vettore. 6) Per chiedere il rimborso di un viaggio che, a causa del Covid – 19, è stato cancellato di quale documentazione ho bisogno? È necessario presentare semplicemente il titolo di viaggio acquistato e/o la prenotazione effettuata presso la struttura alberghiera. 7) Ho acquistato un biglietto del treno per assistere ad una partita di calcio ma l’evento è stato sospeso, a causa selle misure restrittive adottate per contenere il Covid – 19. Ho diritto ad ottenere il rimborso del biglietto del treno acquistato? Assolutamente sì. Dovrai inviare formale richiesta alla compagnia ferroviaria allegando anche il biglietto relativo all’evento calcistico; il vettore potrà rimborsare il biglietto tramite un accredito in denaro od emettere un voucher di pari valore 8) Avevo acquistato 4 biglietti aerei, con partenza prevista in un periodo di poco antecedente le misure restrittive, ma ho deciso di non partire per paura del Covid – 19. Ho diritto a richiedere un rimborso? A meno che il volo acquistato non sia stato cancellato dalla compagnia aerea, in questo caso non è possibile ottenere il rimborso dei biglietti acquistati, dal momento che la partenza era prevista in un periodo antecedente alle misure restrittive adottate dal Governo. ATTENZIONE PERO' IN QUESTO CASO HAI DIRITTO AL RECUPERO DEI DANNI ED ALL'INDENNIZZO PREVISTO DALLA UNIONE EUROPEA 9) Avevo acquistato un pacchetto turistico per un paese estero che ha causa dell’epidemia ha vietato l’ingresso ai residenti presso le zone del Nord Italia. Ho diritto a chiedere un rimborso? Assolutamente sì. Potrai chiedere il rimborso all’agenzia di viaggi presso la quale hai effettuato la prenotazione, che potrà restituire l’importo in denaro od emettere un voucher da utilizzare entro 12 mesi. 10) Diversi mesi fa ho acquistato un pacchetto turistico all inclusive; il viaggio è programmato per agosto 2020. Con il dilagarsi della pandemia, ho deciso di non partire. Ho diritto a chiedere la restituzione dell’importo versato? Attualmente le misure restrittive adottate in Italia non si estendono fino ad agosto 2020, quindi al momento non è possibile ottenere il rimborso per i viaggi previsti in un periodo successivo alla data indicata. 11) Avevo programmato un viaggio per le città del nord Italia per il mese di marzo. A causa del Covid – 19 non sono partita. Ho diritto a chiedere il rimborso per gli ingressi ad alcuni musei, che programmavo di visitare durante il viaggio? Assolutamente sì. Dovrai presentare richiesta di rimborso entro 30 giorni dall’entrata in vigore del D.L. del 17/03/2020, allegando il titolo di acquisto. 12) Avrei dovuto assistere ad uno spettacolo teatrale che, a causa del Covid – 19 è stato cancellato. Ho diritto a chiedere un rimborso? Assolutamente sì. Hai 30 giorni per inviare richiesta al venditore, allegando relativa ricevuta di acquisto. 13) Ho chiesto il rimborso per un biglietto di uno spettacolo cinematografico. Ho diritto ad ottenere un rimborso? Assolutamente sì. Dovrai presentare formale richiesta al soggetto che ha emesso il biglietto, oppure all’esercente presso il quale hai acquistato il titolo. 14) Entro quanti giorni potrò ottenere il voucher relativo ad un biglietto teatrale per il quale ho chiesto il rimborso? Da quando viene fatta formale richiesta, il venditore ha 30 giorni di tempo per emettere il voucher. 15) Ho chiesto il rimborso di un biglietto relativo ad uno spettacolo teatrale; il venditore ha rimborsato il titolo di acquisto tramite l’emissione di un voucher. Posso chiedere un rimborso in denaro? No. Per quanto concerne il rimborso dei biglietti relativi a spettacoli teatrali, ingressi ai musei e ad altri luoghi di cultura, è prevista solamente l’emissione di un voucher da utilizzare entro 12 mesi dall’emissione.

La nostra storia

Siamo uno studio professionale strettamente connesso ad un'associazione che ha come principale scopo statutario la tutela dei diritti dei cittadini, quali consumatori e utenti. Tali diritti sono: il diritto alla salute, alla sicurezza e qualità dei prodotti e dei servizi, il diritto all’informazione ed alla corretta pubblicità, all’educazione al consumo, alla correttezza dei contratti, all’erogazione di servizi pubblici efficienti.

Il Movente

Il movente della nostra attività è la difesa di quei consumatori che ricoprono, nella società, una posizione di debolezza negoziale e di asimmetria informativa. Tali soggetti vanno rappresentati presso gli organismi pubblici e società private, erogatori di servizi e fornitori di beni. L’arma della nostra associazione dei consumatori è l’informazione del cittadino, attraverso pubblicazioni, rassegne stampe, opuscoli cartacei e on-line. Siamo convinti del fatto che la consapevolezza dei propri diritti (e doveri) porti i soggetti ad agire in modo più conveniente nel rapporto di consumo.

I settori su cui offriamo assistenza sono molteplici e spaziano dalla sfera giuridica a quella economica e fiscale.

Lo studio legale, nato nel 2017 si è ora arricchito con l'arrivo di due nuove leve che hanno portato, all'interno della struttura nuove e giovani idee, lo spirito di raggiungere mete sempre più importanti.

Tribunale

Contattaci

LO STUDIO LEGALE FUSCO  PER LA TUTELA DEL CONSUMATORE E DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE si impegna a soddisfare le tue esigenze e molto di più. Hai domande, commenti o richieste? Contattaci, ci fa piacere ascoltarti.

Via Quarto 41,04100 LATINA

Telefono: 0773 489421 - Cell: 335 7447007

Il tuo modulo è stato inviato!

bottom of page